CIRCOLANDO – “Urbano ed Extra-urbano”
Ne abbiamo parlato su Radio x, ascolta la puntata: clicca qui

“La bicicletta è il modo più ecologico e divertente per spostarsi da un luogo all’altro”

Un progetto dedicato al senso del viaggio, della ricerca e scoperta, attraverso una modalità sostenibile e consapevole in sella alla bicicletta. 
La specialità di questo progetto come racconta il nome stesso, sarà quello di viaggiare tutti in sella della propria bicicletta in carovana, alla ricerca di una location naturale nella quale fermarsi, allestire il nostro circo itinerante dove giocare ed allenarci. Il valore inclusivo e propedeutico del circo ci consentirà di integrare le proposte dedicate alle arti circensi con proposte e spunti dedicati all’educazione ambientale, scoperta ed esplorazione del contesto naturale (micro e macro) nel quale di volta in volta giungeremo.
Destinatari: dai 6 ai 10 anni.
Quando: tutti i Sabato pomeriggio 15.30-18.30 da Ottobre a Maggio.
Dove: percorso ciclabile zona Poetto e Molentargius

 


All’aria aperta
“I bambini hanno bisogno di tempo e spazio per comprendere e conoscere il mondo intorno a sé con tutti i sensi, lasciateli giocare all’aria aperta.” Emmi Pickler

È un progetto dedicato alla sensibilizzazione ambientale ed al gioco in natura; condotto attraverso attività propedeutiche alla giocoleria, equilibrismo e teatro (attinenti al mondo del piccolo circo); coniugando ritmo, manualità, creatività e movimento, in ascolto con le esigenze del singolo bambino e del gruppo, all’interno di un contesto ludico artistico protetto ed accogliente. Il progetto ha come obiettivo far vivere la natura durante tutte le quattro stagioni dell’anno, quale luogo di incontro e scambio ricreativo, portando i bambini sempre più all’aria aperta.

Destinatari: 4 -6 anni
Dove: parco di Monte Urpinu
Quando: lunedì, mercoledì pomeriggio da ottobre a maggio

 


Sabati da Elfi. 
Sabati nel bosco dedicati ai più piccoli.

“Se noi potessimo vedere e riconoscere i bambini come assolutamente competenti al livello dello sviluppo in cui si trovano, allora potremmo imparare da loro e su di loro molto più di quello che possiamo insegnare. Stare vicino ai bambini ci dovrebbe far ricordare cosa significhi essere ‘genuino’, ‘vero’, ‘autentico’”.  Magda Gerber

Il progetto nasce dal desiderio di poter mostrare i benefici del vivere in natura e riconoscere nelle esperienze da vivere in essa, una vera scuola per crescere. La sensibilizzazione ambientale sarà il filo conduttore del nostro viaggio che ci porterà a curiosare su diverse tematiche, da quelle ambientali (ecologia, biodiversità) a quelle emozionali come affrontare le nostre paure, accrescere la fiducia e l’autostima nelle nostre capacità esplorative.

Quando: due sabati al mese da ottobre a giugno.
Dove: Foresta dei Settefratelli, giardino botanico Maidopis (CA).
Destinatari: Bambine e Bambini dai 3 ai 6 anni.

 


Elfi in città
Percorso sperimentale di educazione alla terra e benessere in natura.

Si tratta di un percorso di esplorazione del verde urbano, in uno dei parchi al centro della città di Cagliari, il parco di Monte Urpinu. Abbiamo scelto questo parco perché pur essendo in città, si presenta in alcune sue zone assai “selvaggio”, ha una morfologia variegata e presenta habitat diversi al suo interno di fauna e flora, ospita tanti animali liberi al suo interno. È inoltre un progetto dedicato al gioco in natura e all’educazione all’aria aperta.

Quando: il venerdì pomeriggio, cicli di 4 incontri da ottobre a maggio
Dove: Parco di Monte Urpinu (CA)
Destinatari: Bambine e Bambini dai 6 ai 10 anni

 


Cresciamo in fattoria.

I bambini e le bambine vengono immerse/i nei ritmi quotidiani e stagionali della fattoria: dare da mangiare ai cavalli, accudire gli asinelli e le caprette, raccogliere le uova, scoprire il mondo dei grandi animali e della microfauna; il tutto accompagnato da letture animate, attività creative e di manipolazione.

Quando: due sabati mattina al mese dalle 10 alle 12 da ottobre a maggio.
Destinatari: dai 2 ai 5 anni.
Dove: fattoria Emoyeni, SS125, km 18, Quartucciu (CA).