“Non più ottico ma spacciatore di lenti per improvvisare occhi contenti, perchè le pupille abituate a copiare inventino i mondi sui quali guardare. Seguite con me questi occhi sognare, fuggire dall’orbita e non voler ritornare”. F. De Andrè.

L’associazione culturale no profit Punti di vista è nata con l’idea di contribuire allo sviluppo della personalità individuale e della società secondo principi che si ispirano ad approcci ecologici, alla democrazia attiva e all’intercultura.
Il nome Punti di vista esprime il nostro desiderio di sviluppare uno sguardo aperto e curioso che abbracci la totalità dei diversi aspetti della realtà, per questo ogni tematica viene affrontata da diverse angolazioni.
Il nostro obiettivo è infatti quello di contribuire allo sviluppo di una personalità attenta, curiosa, responsabile e attiva: i percorsi che proponiamo non sono finalizzati a fissare dei contenuti e delle nozioni, ma a rielaborare le proprie conoscenze con un approccio partecipativo.
Il cuore della nostra proposta sta nell’attenzione posta alla metodologia con cui lavoriamo che si prefigge di stimolare la curiosità e la partecipazione attiva, di sviluppare il senso critico attraverso il gioco e la creatività.

Punti di vista si rivolge a: scuole, biblioteche, ludoteche, enti pubblici e privati, parchi e aree naturali protette, librerie, associazioni e circoli culturali, cinema, teatri e a quanti vogliano con noi creare dei momenti e degli spazi per fermarsi a riflettere, giocare, creare, vivere delle relazioni.

Scarica il curriculum dell’associazione.

L’associazione è stata fondata a Cagliari nel 2006 da Mara Lasi, Stefania Murgia, Ciro Francioso, Alessandra Soi.
Attualmente lo staff Punti di Vista è composto da:
Mara LasiLuca GasoleIlaria Ditta – Oriana Bonilla Perez – Martina Balloi che spesso incontrano e si mescolano ad altri punti di vista di collaboratori e collaboratrici che condividono gli stessi sogni.